Sorprese mentre forzano porta di casa…

23-07-2014

Sorprese con due cacciaviti in mano mentre tentavano di forzare la porta di un appartamento ad Albissola Marina: i Carabinieri hanno arrestato due nomadi con l’accusa di tentato furto.

Intorno alle 20 di ieri sera una pattuglia della radiomobile è stata contattata perchè alcuni residenti di un condominio sentivano provenire dei rumori da un alloggio. Giunti sul posto i militari hanno trovato due ragazze rom, C.M. di 23 anni, nata in Romania e S.R., 21 anni, nata a Torino, sul pianerottolo dell’abitazione che tentavano di forzare con un cacciavite la porta di ingresso. Le due ragazze, entrambe residenti nel campo nomadi di Torino e già con precedenti specifici, sono state arrestate con l’accusa di tentato furto in appartamento e verranno processate per direttissima.

http://www.savonanews.it/2014/07/23/leggi-notizia/argomenti/cronaca-2/articolo/albissola-marina-nomadi-in-trasferta-da-torino-tentano-di-entrare-in-un-appartamento-arrestate.html

Come si vede, che nascano in Romania o per caso in Italia, rimangono gli stessi. Non è “l’aria” a fare la persona.

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Savona

RSS Feed Widget

Lascia un commento