“Sono un profugo”: è un assassino

06-03-2015

I Carabinieri di Mercogliano hanno arrestato un uomo di 26 anni di origini ivoriane con numerosi precedenti a suo carico, tra cui un tentativo di omicidio commesso a Milano nel 2010.
Il 26enne, nel tentativo di rientrare in Italia, ha pensato di sottrarsi alla legge richiedendo asilo con altre generalità, cercando così di ottenere una nuova identità.
I controlli minuziosi svolti dai Carabinieri hanno permesso di identificare l’uomo che dovrà scontare la condanna di 3 anni e 6 mesi presso la casa circondariale di Bellizzi Irpino.

http://www.airadio.fm/mercogliano-si-fingeva-rifugiato-per-sfuggire-alla-legge-arrestato-ivoriano/

ARTICOLI CORRELATI

Avellino, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento