“Sono ‘migrante’, dovete fare sesso con me”: molesta due donne a fermata autobus

24-09-2013

Genova, 23 set. – Molesta due donne, tenta di fuggire ai poliziotti prendendoli a calci e pugni e finisce in manette. Ieri mattina poco dopo le sette, a Genova, in via Napoli, due donne in attesa dell’autobus, a poca distanza l’una dall’altra, sono state molestate da un giovane nordafricano. E’ intervenuta una volante della questura, i poliziotti sono riusciti a rintracciare il molestatore che, per fuggire, li ha colpiti con calci e pugni. L’uomo, un tunisino di 28 anni, e’ stato bloccato e arrestato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

http://genova.repubblica.it/dettaglio-news/18:34-18:34/4402290

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento