“Sono immigrato, la birra non la pago”: marocchino minaccia di distruggere locale

19-06-2013

Perugia 19 giugno 2013 – Minaccia di distruggere il locale se la proprietaria non gli avesse dato una birra senza dover sborsare neanche un euro. Protagonista un marocchino ubriaco, molesto e con molti precedenti penali sulle spalle. Vittima invece una commerciante che gestisce una pizzeria in via Romana nel quartiere della Pallotta.

Gli agenti della Volante hanno identificato il beone molestatore, che a detta della titolare della pizzeria, dopo aver prelevato dal frigo una birra al momento del pagamento avrebbe accampato pretesti per non pagare. Al netto rifiuto della  titolare, l’uomo ha sparato una serie di insulti e poi è passato alle minacce prospettando future ritorsioni.

Dopo una accurata perquisizione personale dello straniero per scongiurare il porto di eventuali armi, gli agenti hanno trasferito l’ubriaco negli uffici della Questura dove è stato denunciato per minacce gravi.

http://www.perugiatoday.it/cronaca/via-della-pallotta-straniero-minacce-commerciante.html

 

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento