Sono come i barbari: rapinano gioielleria con asce e bastoni

02-12-2014

Milano 1 Dicembre 2014 – Rapina nel «Quadrilatero della moda». Nel tardo pomeriggio di lunedì 1° dicembre alcuni malviventi — mezza dozzina, tra cui una donna, secondo quanto riferito dalla questura — hanno rapinato la gioielleria «Pisa» di via Verri, angolo via Montenapoleone. La prima a entrare nella gioielleria sarebbe stata la donna. Successivamente sarebbero entrati gli altri malviventi, tutti armati con asce e bastoni, che hanno infranto le vetrine della gioielleria e trafugato alcuni preziosi (video). L’azione è durata pochissimo più una manciata di minuti, probabilmente era stata pianificata da diverso tempo. Durante la rapina c’erano alcuni clienti all’interno del negozio. Nessuno è rimasto ferito.

Alcuni componenti della banda sono riusciti a scappare. Un malvivente, invece, è stato fermato in una via limitrofa mentre cercava di fuggire a bordo di una bicicletta. Il delinquente si chiama Daniel M. M., ha 18 anni ed è nato in Romania. Il ragazzo era già noto per rapine precedenti.Le telecamere installate nel quadrilatero della moda avrebbero ripreso la banda mentre fuggiva. Nelle prossime ore le immagini filmate saranno raccolte e analizzate delle forze dell’ordine.

http://www.milanotoday.it/cronaca/rapina-gioielleria-pisa-via-verri-1-dicembre-2014.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento