Shock: Trascinata via per i capelli e stuprata

08-05-2014

Tragico episodio a Bari. Due uomini hanno aggredito una giovane trascinandola sulla spiaggia di “Pane e Pomodoro” durante i festeggiamenti in onore di San Nicola. La donna, soccorsa dagli operatori del 118, è stata trasportata al policlinico dove i medici hanno giudicato le ferite guaribili in una trentina di giorni. I due, di origini pakistane e di 25 e 35 anni, sono stati arrestati dagli agenti della polizia municipale con l’accusa di violenza sessuale in concorso.

Secondo quanto si apprende, i due avrebbero aggredito la trentenne che ha riportato ferite varie e la rottura del setto nasale. A chiedere aiuto agli agenti della Polizia municipale sono stati alcuni cittadini che avevano sentito le urla della ragazza. Gli agenti sono arrivati in spiaggia ed hanno arrestato i due uomini in flagranza, uno dei quali era seminudo. I due uomini hanno sostenuto di aver pagato per le prestazioni sessuali.

– See more at: http://www.puglia24news.it/2014/05/08/bari-30enne-aggredita-in-spiaggia-2-arresti-a-pane-e-pomodoro-39454/#sthash.Nx4nwNBS.dpuf

ARTICOLI CORRELATI

Bari, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento