SHOCK A ROMA:15 AFRICANI ASSALTANO CARABINIERI DOPO CONTROLLO

11-12-2014

Piazza Vittorio: carabinieri aggrediti da 15 persone nel corso di controlli antimmigrazione
„E’ accaduto in piazza Vittorio. Nove i militari dell’Arma feriti. Quattro gli aggressori arrestati al termine del parapiglia“

alfanoncd

Parapiglia nel pomeriggio di ieri in piazza Vittorio dove i carabinieri della stazione locale sono stati minacciati, accerchiati e colpiti con calci e pugni da un gruppo di almeno 15 cittadini stranieri. L’aggressione è avvenuta alle 15:50 di ieri 9 dicembre nel corso dei controlli preordinati del territorio tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di droga e dell’immigrazione clandestina nella zona dell’Esquilino.

FUGA DAL CONTROLLI – Nel corso del servizio, messo in atto dai carabinieri della stazione Piazza Dante, con l’ausilio delle unità cinofile, i militari dell’Arma hanno proceduto ad un controllo nei confronti di un gruppo di persone all’angolo tra la piazza e via Napoleone III. Fermati per essere identificati, una delle persone ha però provato una fuga a piedi per eludere appunto il controllo.

CARABINIERI AGGREDITI – Il fuggitivo è stato raggiunto poco dopo dai carabinieri. Una volta bloccato sono però arrivati in suo aiuto un gruppo di almeno 15 persone che hanno prima apostrofato in maniera pesante le forze dell’ordine per poi accerchiare i militari cominciando a colpirli con calci e pugni.

QUATTRO ARRESTI – Immediata è stata data l’allerta via radio alla sala operativa dei carabinieri, all’Esquilino sono arrivate numerose gazzelle in una situazione di parapiglia e fuggi fuggi generale. I Militari dell’Arma sono infine riusciti a fermare quattro persone, un cittadino nigeriano di 32 anni, due cittadini della Costa D’Avorio di 21 e 26 anni ed un 20enne della Nuova Guinea. I quattro sono stati poi arrestati, per loro le accuse sono resistenza, violenze e lesioni nei confronti di pubblico ufficiale.

NOVE CARABINIERI FERITI – Diversi i feriti tra le forze dell’ordine, con nove carabinieri che sono dovuti ricorrere alle cure degli ospedali con prognosi dai 5 ai 30 giorni. Gli investigatori indagano per risalire agli altri aggressori.

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/aggressione-carabinieri-piazza-vittorio.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento