Sbarca con mezzo chilo di droga…

06-01-2015

L’uomo è sbarcato e si apprestava a prendere un bus navetta

E’ sbarcato con addosso mezzo chilo di eroina nascosta tra i vestiti, ma il fiuto dei cani Ober e Bamby al seguito dei militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Sassari, ha rovinato i piani di un cittadino albanese residente in Italia. L’uomo è stato fermato ieri dalle Fiamme Gialle su un autobus a Porto Torres, dopo aver insospettito i militari. Durante la perquisizione è saltata fuori la droga. Dopo essere sbarcato a piedi, si stava apprestando a lasciare il porto con il bus navetta che collega lo scalo marittimo alla città, cercando di eludere il controllo dei militari della Finanza. I militari hanno effettuato un’ispezione all’interno dell’autobus. Alla vista degli uomini delle fiamme gialle l’albanese è apparso agitato e questo ha indotto i militari ad effettuare un controllo più approfondito anche con l’ausilio delle unità cinofile. L’ispezione ha consentito di rinvenire la droga confezionata con diversi strati di pellicola trasparente, intrisi di sostanze profumate nel tentativo di eludere il fiuto dei cani antidroga. Dopo l’arresto l’uomo è stato accompagnato nel carcere di Bancali a disposizione dell’autorità giudiziaria.

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_sardegna/2015/01/05/mezzo_kg_di_eroina_nei_vestiti_gdf_ferma_al_porto_un_corriere-6-402654.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Genova

RSS Feed Widget

Lascia un commento