Salerno: marocchini dominano lo spaccio cittadino

29-04-2015

Sono i cittadini marocchini i principali gestori del mercato non solo del minuto spaccio ma anche del traffico di hashish sul territorio. A confermarlo l’ennesima importante operazione dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia i quali, dopo ore di appostamento, hanno intercettato in via De Chirico Battipaglia una Fiat Panda rossa condotta da un cittadino extracomunitario. Bloccata l’auto e sottoposto a perquisizione l’uomo, un incensurato di nazionalità marocchina, Y.K. 27enne residente a Salerno, sono saltati fuori alcuni panetti di hashish che, evidentemente, erano destinati a qualche acquirente (sicuramente uno spacciatore vista la quantità) di Battipaglia.I Carabinieri del Luogotenente Di Donato hanno cosi tratto in arresto l’uomo cche, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti sarà giudicato con rito direttissimo.La successiva perquisizione a casa dell’arrestato, al rione Carmine di Salerno, ha permesso di rinvenire un altro panetto di hashish e tutto il materiale occorrente per il taglio ed il confezionamento delle dosi. 1980 quelle ricavabili dal quantitativo di stupefacente sequestrato cosi come accertato dalle analisi del Laboratorio Analisi sostanze stupefacenti dei Carabinieri di Salerno.

http://www.tvoggisalerno.it/trasportava-2000-dosi-di-hashish-arrestato-marocchino/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Salerno

RSS Feed Widget

Lascia un commento