Rumeno picchia un anziano e aggredisce un poliziotto,arrestato.

14-04-2014

rapina stazione-2

Anziano scippato, interviene agente che le “prende” dal ladro e dalla vittima

Un ragazzino ha tentato di sfilare il portafogli ad un vecchietto, senza che questi si accorgesse di nulla. Alla scena però si è trovato ad assistere un poliziotto, libero dal servizio, che intervenendo “le ha prese” prima dall’anziano – che l’ha scambiato per un malintenzionato – poi dal ladro. Sventato il furto, l’agente è finito in ospedale con una spalla lussata.

 

E’ accaduto ieri mattina – intorno alle 9.15 – in via Manuzio, zona Santa Viola. L’agente in borghese ha visto il giovane – poi identificato in un ragazzino rumeno di 17 anni – mentre raggiungeva alla spalle un signore molto anziano, che camminava lentamente con il supporto di un bastone. Il minore ha allungato la mano e afferrato il portofoglio che l’anziano aveva nella tasca del pantalone. A quel punto l’agente è intervenuto, afferrando il giovane per un braccio e palesando la sua identità. Il ragazzino ha fatto per divincolarsi e nel parapiglia, l’anziano – fino ad allora ignaro di quanto stava accadendo – si è voltato, e pensando di aver difronte due malintenzionati, ha cominciato a sferrare colpi di bastone, colpendo il poliziotto. Nel frattempo il 17enne si è dato alla fuga.

 

Il poliziotto si è quindi lanciato nell’inseguimento, che è durato a lungo. A più riprese il giovane è stato braccato, ma è poi riuscito a liberarsi e tornare in fuga. Durante uno dei tentativi di sottrarsi alla stretta del poliziotto, il giovane avrebbe spinto il suo tallonatore con una violenza tale da scaraventarlo in mezzo alla strada. La fuga del minorenne è terminata dopo qualche centinaia di metri. L’agente è riuscito ad immobilizzarlo definitivamente e chiamare in soccorso  la più vicina pattuglia della polizia municipale.

 

Il giovane è stato tratto in arresto e condotto alla casa circondariale minorile del Pratello. Risponderà di tentata rapina e lesioni a pubblico ufficiale. L’agente è finito al pronto soccorso, per le lesioni procurate nello scontro con il giovane. Gli è stata diagnosticata la sublussazione della spalla destra, giudicata guaribile in 21 giorni.

http://www.bolognatoday.it/cronaca/scippo-portafogli-anziano-arresto-minore.html

“che ricchezza che  porta questa immigrazione”

ARTICOLI CORRELATI

Bologna, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento