Rovigo: Cinese cattura cigno per mangiarlo, tramortito sotto braccio

28-12-2016

Cigni in pericolo sotto le feste: per la cucina cinese, infatti, loro carne è un piatto molto prelibato. La conferma è arrivata qualche giorno fa, ad Adria, in località Piantamelon, dove un cinese è stato visto allontanarsi con un cigno tramortito sotto il braccio, forse per preparare qualche bel manicaretto in vista del Natale.

Il residente che ha avvistato il “bracconiere” ha subito avvisato il primo cittadino Massimo Barbujani, che ha chiesto l’intervento della polizia locale. Alle spiegazioni richieste, il cinese avrebbe risposto che l’animale era di sua proprietà e che l’aveva portato con sé da Cavarzere, dove risulta residente. Ma la storia non ha convinto i vigili urbani che hanno liberato l’animale e che adesso stanno facendo luce sull’accaduto.

Questo episodio, infatti, potrebbe non essere isolato: ogni tanto i cittadini di Adria lamentano la scomparsa di volatili, soprattutto anatre, dalle acque che circondano il centro storico. Non è escluso che molti di questi pennuti siano finiti sulle tavole delle famiglie cinesi della zona.

http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/Adria/ruba-un-cigno-per-mangiarlo-cinese-nei-guai

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Rovigo

RSS Feed Widget

Lascia un commento