Roma: peruviano tenta di stuprarla, salvata da passante

21-01-2014

L’ha aggredita mentre tornava a casa dopo il lavoro. Un cittadino peruviano, ha aggredito una donna seguendola mentre rincasava su via Casilina all’altezza del Ponte Casilino.
L’ha gettata a terra e le ha tappato la bocca per impedirle di urlare e ha tentato di abusare di lei. La donna però si è difesa come una tigre: si è divincolata e ha cominciato a gridare chiedendo aiuto. Le sue grida hanno attirato l’attenzione di un passante che è subito intervenuto riuscendo a mettere in fuga l’aggressore.

La ragazza e il suo soccorritore si sono messi ad inseguire l’uomo e mentre camminavano lungo la strada hanno incrociato una pattuglia del Commissariato San Giovanni, che transitava lungo la via in quel momento, raccontando cosa era appena accaduto. Gli agenti hanno bloccato l’aggressore e arrestato per tentata violenza sessuale.

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/casilino_tentata_violenza_arresto_peruviano_polizia_roma/notizie/465049.shtml

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento