Roma: immigrato aggredisce mamma e la trascina giù dal tram, bimbi terrorizzati

26-07-2013

Roma 26 luglio 2013 – Aggredita e trascinata giù dal tram con la forza dal suo scippatore. E’ successo ieri pomeriggio, a bordo della linea 14 e davanti agli occhi dei due figli piccoli e di una folla incattivita. L’uomo è stato bloccato da passeggeri e passanti. A salvarlo dal pubblico linciaggio, l’arresto della polizia. La donna di 45 anni viaggiava sul tram insieme ai due figli di 4 e 5 anni. Il mezzo  era in transito su via Prenestina. All’improvviso l’aggressione per mano di un 19enne siriano. Il giovane rapinatore ha afferrato la signora trascinandola giù dal tram e lungo la strada per alcuni metri. La gente, incredula e imbestialita, ha assalito il delinquente bloccandolo e malmenandolo. Solo l’intervento degli agenti del commissariato San Lorenzo ha potuto salvare lo scippatore dalla furia dei cittadini. L’uomo è stato arrestato per rapina, mentre la donna è stata portata in ospedale, riportando ferite su gambe e braccia. Sotto choc i figli della vittima, spettatori dell’intera vicenda.

http://www.romatoday.it/cronaca/scippo-tram-14-prenestina.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento