Rom nasconde bottiglie whisky sotto la gonna…

14-06-2014

Genova. Nel primo pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato Cornigliano hanno arrestato per il reato di rapina una romena di 45 anni, in Italia senza fissa dimora e con numerose denunce.

La donna è stata notata da un addetto alla vigilanza mentre posizionava dentro un carrello 9 bottiglie di whisky. Poi, pensando di non essere osservata, dopo averle infilate all’interno di calze di cotone, le ha occultate in una sacca che nascondeva sotto la gonna. Arrivata alle casse ha pagato solo due bottiglie d’acqua, pertanto il vigilante l’ha fermata chiedendole di consegnare la merce occultata.

La donna avrebbe quindi cominciato ad inveire contro l’uomo che le bloccava la via di fuga, spintonandolo. Gli agenti intervenuti, dopo aver recuperato e riconsegnato la merce precedentemente asportata, hanno arrestato la rapinatrice trattenendola presso le camere di sicurezza in attesa di essere sottoposta al rito per direttissima fissato per questa mattina.

Bolzaneto, ruba bottiglie di whisky e aggredisce un vigilante: arrestata

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Genova

RSS Feed Widget

Lascia un commento