Rissa a bottigliate in condominio multietnico

30-04-2014

LORETO – Scattano le manelle per la scazzottata con feriti nel condominio di via Quartiere Nuovo a Loreto. ​Sono finiti tutti e quattro in manette, due romeni per il reato di rissa aggravata, due albanesi anche per quello di lesioni aggravate, i vicini di casa sorpresi in flagranza di reato, domenica, dai carabinieri del radiomobile di Osimo mentre se le davano di santa ragione, tra cocci di bottiglie rotte e sangue sul pianerottolo, compagne e parenti allarmati. Litigavano per la verniciatura dell’atrio condominiale. Ieri mattina al tribunale penale di Ancona il giudice Francesca Betti ha convalidato l’arresto disponendo la scarcerazione dei quattro nelle more del giudizio per direttissima.

http://www.corriereadriatico.it/ANCONA/lite_vicini_carabinieri_condominio/notizie/657184.shtml

ARTICOLI CORRELATI

Ancona, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento