Rimini: turiste molestate da immigrato in spiaggia

07-04-2014

Con l’arrivo della bella stagione tornano a farsi vivi gli esibizionisti. L’ultimo squallido episodio è andato in scena verso le 19.30 di domenica sull’arenile quando, un extracomunitario, alla vista di tre avvenenti turiste non ha esitato ad abbassarsi i pantaloni mettendo in mostra i genitali. Le sventurate spettatrici, non perdendosi d’animo, hanno immediatamente allertato i carabinieri ma, prima che la pattuglia potesse arrivare sul posto, lo straniero è fuggito a gambe levate facendo perdere le proprie tracce. Le tre turiste, dopo aver denunciato il fatto ai militari dell’Arma che si sono poi messi alla ricerca dell’uomo, sono state accompagnate da questi in stazione per rientrare nella loro città di origine.

Potrebbe interessarti: http://www.riminitoday.it/cronaca/inizia-la-stagione-degli-esibizionisti-in-spiaggia-squallido-spettacolo-sull-arenile.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Rimini

RSS Feed Widget

Lascia un commento