Immigrati di lusso: Ricco calciatore cileno importuna ragazza

06-10-2014

NON E’ LA POVERTA’ ALLA RADICE DEI CRIMINI DERIVANTI DALL’IMMIGRAZIONE

I FATTI — Giovedì notte il cileno esce con degli amici e va a ballare in un noto locale torinese. Ma la serata prosegue troppo e finisce male, colpa a quanto pare di uno sguardo (o una parola) di troppo ad una ragazza “accompagnata”. E che ha portato alla reazione del fidanzato: animata discussione e qualche contatto fisico. Nelle foto pervenute a Gazzetta.it si vede un Vidal con una allegra ghirlanda hawaiana essere allontanato forse da un gigantesco buttafuori. Erano le 5.20 del mattino. Un orario non esattamente ideale per un professionista a tre giorni dalla partita più importante del campionato. Poche ore dopo Vidal si è presentato in ritardo all’allenamento: pochi minuti, ma abbastanza per irritare tecnico e società, venuti a conoscenza dell’episodio. A peggiorare la situazione i rumours che indicano Vidal come non nuovo a serate un po’ troppo movimentate. Il cileno, inizialmente in panchina contro la Roma è entrato nel secondo tempo, ma l’episodio non è stato accantonato. Probabili “onerosi” provvedimenti da parte della società.

http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Juventus/06-10-2014/juventus-vidal-rissa-discoteca-arrivo-supermulta-90664606841.shtml

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Torino

RSS Feed Widget

Lascia un commento