Rapita e stuprata in campagna da minorenne maghrebino

22-11-2013

Ospitaletto: violentata sotto casa, fermato 16enne

ius-soli-1-300x208

Brescia 22 novembre 2013 – I carabinieri di Chiari hanno fermato un sedicenne, di origini magrebine, ritenuto il responsabile di una violenza sessuale ai danni di una donna di 40 anni avvenuta la notte tra domenica e lunedì a Ospitaletto. Il minorenne avrebbe aspettato la donna e minacciandola con un’arma l’avrebbe obbligata a guidare fino ad una zona di campagna, dove poi si sarebbe consumata la violenza sessuale. La donna è riuscita poi a scappare chiedendo aiuto ad un camionista di passaggio, prima di essere ricoverata in stato di shock in ospedale.

http://www.bresciatoday.it/cronaca/arresto-stupro-orzinuovi.html

Sono i minorenni ai quali il governo: http://voxnews.info/2013/11/21/scandalo-governo-toglie-soldi-a-vittime-di-usura-per-darli-ai-clandestini/

ARTICOLI CORRELATI

Brescia, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento