RAGAZZINO ROM GETTA CAGNOLINO DA UN PONTE E DEVASTA QUARTIERE

15-06-2015

Giulianova. L’ultima segnalazione ieri sera, quando il piccolo di 10 anni, è stato visto a spasso con un pastore tedesco per alcune vie del quartiere Annunziata.

Il bambino, già protagonista di furti (e tentati come quello con i topi all’interno di un parrucchiere) e sevizie su animali (ha già gettato il cagnolino di un giovane del posto dal ponte sul Tordino), da ieri pomeriggio si sarebbe introdotto in diverse case della zona rubando portafogli e altri piccoli oggetti.

In serata, invece, accompagnato dal suo cane è stato segnalato alle forze dell’ordine in vicolo Catania, non molto lontano da casa sua, mentre scavalcava una recinzione di un’abitazione.

La segnalazione sulla pagina facebook Sei Giuliese se… ha ‘scatenato’ un’accesa discussione tra i residenti della zona, esasperati dalle innumerevoli malefatte del piccolo.

Tra i vari commenti molto significativo l’intervento del Centro aggregativo Madre Teresa che agisce da anni nel quartiere: “Il bambino purtroppo ha problemi mentali riconosciuti, ma nessuno si assume la responsabilità di denunciarlo ai servizi sociali. Tutti lo trattano come un delinquente, ma nessuno rischia in prima persona, la famiglia non ha la possibilità di ricoverarlo in una struttura specializzata (a Pisa) e gli enti pubblici fanno orecchie da mercante perchè dovrebbero mantenerlo a proprie spese”.

In attesa di un intervento deciso delle autorità gli abitanti dell’Annunziata sono esasperati dopo aver fatto segnalazioni su segnalazioni, anche alla Polizia Veterinaria, poiché il pastore tedesco della famiglia, spesso sarebbe lasciato libero di girovagare.

http://www.cityrumors.it/notizie-teramo/cronaca-teramo/138042-giulianova-piccolo-rom-che-devasta-il-quartiere-annunziata-quale-soluzione.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Teramo

RSS Feed Widget

Lascia un commento