Pugni a capotreno che osa chiedergli il biglietto

27-04-2017

CREMONA – Giornata ‘calda’, mercoledì 26 aprile, per quel che riguarda il trasporto ferroviario e questa volta non a causa dei ritardi bensì per gli episodi che si sono verificati a bordo dei treni e nelle stazioni, inclusa quella di Cremona. La vicenda saliente è l’esplosione di violenza avvenuta a bordo di un convoglio della linea Cremona-Treviglio dove un cittadino straniero, sprovvisto del titolo di viaggio, non ha trovato di meglio che alzare le mani sull’addetto che gli chiedeva conto del biglietto.

http://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/167058/pugni-al-capotreno-sulla-cremona-treviglio.html

ARTICOLI CORRELATI

Cremona, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento