Profugo spacciava alla stazione dei bus

13-08-2017

ISERNIA. Sospettato di spacciare droga nei pressi del terminal bus di piazza della Repubblica, è stato sorpreso dai carabinieri di Isernia. Un 30enne di origine nordafricana, ospite presso un centro di accoglienza temporaneo della provincia con lo status di richiedente asilo, è stato arrestato durante un controllo antidroga eseguito nella serata di ieri, dopo che i militari dell’Arma avevano notato un via vai di giovani isernini che si avvicinavano con fare sospetto all’immigrato per poi allontanarsi velocemente.

L’extracomunitario, al fine di evitare la perquisizione personale, ha opposto resistenza ai carabinieri intervenuti, tentando anche di darsi alla fuga, ma è stato immediatamente bloccato e condotto in caserma, dove nei suoi confronti è scattato l’arresto in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale e il conseguente trasferimento presso il carcere di Isernia.

Solo qualche giorno fa, nel corso di un’altra operazione, i carabinieri di Isernia avevano inferto un duro colpo al traffico di droga arrestando in flagranza di reato un corriere che trasportava cocaina dalla Campania, da immettere sul mercato dello spaccio di Isernia e altre province limitrofe.

http://www.isnews.it/cronaca/49442-isernia-spacciava-droga-alla-stazione-arrestato-richiedente-asilo.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Isernia

RSS Feed Widget

Lascia un commento