Profugo spaccia: “Prometto, non lo faccio più”

27-10-2017

Ha lasciato la famiglia in Nigeria, arresto convalidato per il profugo
Riviera24.it
Imperia. “Non lo farò più, chiedo scusa”. Così ha detto davanti al giudice Domenico Varalli il trentenne nigeriano, che ha lasciato moglie e figli nel suo Paese d’origine, arrestato ieri pomeriggio dalla polizia dopo essere trovato con 159 grammi di

altro »

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Comments are closed.