Profugo rifiuta hotel e aggredisce agenti: “Qui non ci voglio stare”

01-03-2016

 

Si sta celebrando il processo per direttissima avanti al Tribunale di Marsala contro il nigeriano H.E di 25 anni che, ieri pomeriggio, dopo essere arrivato alla Locanda di Castelvetrano da Trapani ha manifestato il rifiuto di rimanere presso la struttura castelvetranese.

 

Il giovane avrebbe dovuto, pertanto, riprendere il treno in direzione Trapani. Il giovane, tuttavia, è andato in escandescenza opponendosi anche a tale decisione ed è stato condotto in caserma dove si è scagliato contro alcuni rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

 

Per l’extracomunitario è scattato il fermo e oggi si attende la convalida. Il reato ipotizzato è quello di violenza a Pubblico Ufficiale.

altro »

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Trapani

RSS Feed Widget

Lascia un commento