PROFUGO OBBLIGA RAGAZZINA A SPOGLIARSI E LA VIOLENTA, RECIDIVO

07-08-2017

Migrante aggredisce due adolescenti
Ha aggredito una coppia di sedicenni
obbligando la ragazzina a denudarsi
sotto la minaccia di un coltello e poi
a calci e pugni, e ha tentato un ap-
proccio sessuale. E’ successo in un
parco nel centro di Arezzo, Il Prato.
I 2 adolescenti sono riusciti a fuggire

L’aggressore, arrestato per violenza
sessuale e lesioni, è un richiedente
asilo di nazionalità ghanese di 35
anni ospite di una struttura della Ca-
ritas. E’ sospettato di avere aggredito
altre due coppiette di 15-16enni. Sta-
mani l’udienza di convalida del fermo.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=1148788&pagina=101&sottopagina=01

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Prato

RSS Feed Widget

One comment on “PROFUGO OBBLIGA RAGAZZINA A SPOGLIARSI E LA VIOLENTA, RECIDIVO

  1. mann333 scrive:

    Ma mi raccomando dopo il fermo di questo bastardo Ganese dovete dargli il premio come sempre e cioè il permesso di Soggiorno, perchè lo Stato badtardo Italiano premia i suoi simili

Lascia un commento