Profugo nigeriano beccato a spacciare droga, ancora

08-08-2017

Arresto in trasferta per i poliziotti dell’Antidroga della squadra Mobile che ieri mattina, 7 agosto, hanno portato in carcere un 29enne nigeriano, richiedente asilo, sorpreso a confezionare dosi di eroina in un appartamento di Montecatini Terme. Nell’ambito della stessa operazione i poliziotti pratesi hanno fermato altri due cittadini nigeriani, un 19enne e un 26enne, che abitavano nella stessa casa dell’uomo arrestato. I due giovani sono attualmente piantonati in ospedale a Pistoia dopo che le radiografie all’addome hanno evidenziato la probabile presenza di ovuli all’interno del corpo.
Durante il blitz sono stati sequestrati 18,3 grammi di eroina e 84 grammi di sostanza da taglio oltre a tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi.

http://www.notiziediprato.it/news/squadra-mobile-in-trasferta-a-montecatini-un-arresto-e-due-giovani-piantonati-in-ospedale

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Prato

RSS Feed Widget

Lascia un commento