Profugo malato psichico attacca agenti

17-01-2018

Intervento dei carabinieri, di un’ambulanza e di un’auto medica, verso le 18, in via Picenengo 22, sede delle ex scuole ed ora struttura di accoglienza dei richiedenti asilo gestita dalla cooperativa sociale Il Sentiero. Un ospite nigeriano di 23 anni con problemi di natura psichiatrica alle spalle ha iniziato a dare in escandescenze, forse in seguito ad una discussione con altri connazionali. Nessuno è stato in grado di fermare la sua furia, tanto che è stato lanciato l’allarme alle forze dell’ordine e ai mezzi di soccorso dell’ospedale.

ARTICOLI CORRELATI

Cremona, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento