Profugo beccato a spacciare droga a ragazzini

01-10-2015

(ANSA) – CUNEO, 1 OTT – Un senegalese, in Italia come “richiedente asilo”, è stato arrestato per spaccio di droga. L’extracomunitario, 18 anni, è stato fermato dai carabinieri di Cuneo in un parco vicino ad un istituto scolastico superiore. Dopo una breve colluttazione e un tentativo di fuga, il giovane è stato arrestato per detenzione di droga ai fini dello spaccio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Con sé aveva alcune dosi di hashish per complessivi 20 grammi. Nei giorni precedenti era stato sorpreso dai militari mentre cedeva dosi di droga a diversi studenti, alcuni dei quali minorenni. In alcuni casi si è avvalso dell’aiuto di due connazionali, che sono stati denunciati. Il giovane senegalese, munito di permesso temporaneo di soggiorno come “richiedente asilo” rilasciatogli nel 2014 dopo lo sbarco in Sicilia, era attualmente ospite di una struttura di accoglienza. (ANSA).

http://12alle12.it/cuneo-droga-spaccia-tra-studenti-arrestato-richiedente-asilo-171295

ARTICOLI CORRELATI

Cuneo, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento