Profughi hanno permesso di molestare, intoccabili

29-04-2018

Accattonaggio molesto, ma sono “rifugiati”, quindi praticamente intoccabili

Castel d’Ario – Ai “soliti” due, considerati ormai una presenza «fissa» a Castel d’Ario, spesso se ne aggiunge un terzo, scaltro a spostarsi di volta in volta davanti a un bar diverso, talvolta “sconfinando” fino a…

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Mantova

RSS Feed Widget

Lascia un commento