Preso stupratore di bambine: condanna ridicola

17-04-2015

Tre anni e quattro mesi da scontare di reclusione dopo una condanna per il reato di violenza sessuale su un minore nel Padovano. Così è finito in carcere un 43enne serbo, senza fissa dimora sul territorio italiano e con precedenti all’attivo.

VIOLENTÒ UNA MINORENNE. L’uomo è stato fermato giovedì mattina, intorno alle ore 10, mentre passeggiava in via Indipendenza a Bologna. Qui, la polizia, impegnata in un servizio di controllo di routine, lo ha incrociato ed ha proceduto ad una normale identificazione. È stato durante le operazioni di rito che gli agenti si sono accorti che il 43enne era destinatario di un ordine di carcerazione, emesso nel 2006 dalla procura di Padova, per avere abusato di una minorenne.

Potrebbe interessarti: http://www.padovaoggi.it/cronaca/violenza-sessuale-minorenne-padova-arresto-bologna-16-aprile-2015.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento