Pregiudicato nigeriano rapina transessuale tunisino…

26-04-2015

Ferrara, 26 aprile 2015 – Un 36enne nigeriano pregiudicato e domiciliato in città ha avvicinato un transessuale 43enne, di origine tunisina, lo ha spintonato, gli ha strappato la borsa per poi darsi alla fuga con la sua parrucca, un telefono e il portafogli con dentro 50 euro.

La vicenda è andata in scena la scorsa notte verso l’una nel piazzale davanti alla stazione di Ferrara, il nigeriano è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di rapina.

Il 36enne, fuggito verso i giardini antistanti la zona del Grattacielo è stato inseguito dalla vittima che, grazie a un telefono cellullare prestato da un passante, ha chiamato i militari. Intervenuti sul posto, gli agenti dell’Arma hanno trovato il cittadino nigeriano ancora in possesso della parrucca e lo hanno arrestato.

La parrucca recuperata è stata restituita alla vittima, mentre si cercano il telefono cellulare ed il portafogli con i documenti che l’autore della rapina potrebbe aver nascosto in qualche siepe lungo il tragitto percorso nella fuga.

http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/rapina-transessuale-parrucca-1.891037

Gli hanno restituito la parrucca…

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Ferrara

RSS Feed Widget

Lascia un commento