Pisa, rissa a colpi di mannaia tra migranti

28-01-2018

Lite tra extracomunitari ieri sera, sabato 27 gennaio, in via Clemente Merlo a Pisa. Sul posto è intervenuta una Volante della Polizia.

Nel dettaglio tre cittadini tunisini riferivano di essere stati minacciati con un coltello ed una mannaia da un connazionale abitante nella stessa via, con il quale uno di loro, nello stesso pomeriggio di ieri aveva avuto già una lite per motivi di denaro in Via Gramsci, ricevendo proprio in quell’occasione una violenta testata al volto.

Gli agenti sono riusciti a rintracciare ed identificare l’autore della testata e delle minacce in un cittadino tunisino di 26 anni e a recuperare e sequestrare il coltello e la mannaia utilizzati per le minacce.

Il 26enne è stato accompagnato in Questura per le procedure per l’identificazione ed è stato denunciato in stato di libertà per i reati di minacce aggravate dall’uso di oggetti atti ad offendere e lesioni. L’uomo è stato messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per valutare la sua posizione sul territorio nazionale.

Potrebbe interessarti: http://www.pisatoday.it/cronaca/minacce-coltello-mannaia-pisa-27-gennaio-2018.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Pisa

RSS Feed Widget

Lascia un commento