Picchia una donna, Senegalese ai domiciliari in hotel

13-05-2017

I Carabinieri della Stazione di Ostuni, hanno tratto in arresto in flagranza di reato il cittadino senegalese NDIAYE Aboul Aziz, classe 1979, per violenza privata e rapina.
Il predetto, nelle vicinanze della caserma di Ostuni, per futili motivi legati alla precedente relazione sentimentale, aggrediva fisicamente la ex convivente impossessandosi delle chiavi dell’autovettura di quest’ultima. L’immediato intervento del militari di Ostuni, consentiva di interrompere l’azione delittuosa e trasportata la donna presso l’ospedale civile del luogo, veniva giudicata guaribile con giorni 5 di prognosi. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, NDIAYE Aboul Aziz è stato posto a regime degli arresti domiciliari presso una struttura ricettiva del posto.

Ostuni: 38enne senegalese, arrestato per violenza privata e rapina.

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento