Picchia la convivente per strada, egiziano arrestato

03-05-2015

Picchia la convivente per strada: egiziano 28enne in manette

Un 28enne egiziano, residente a Pescara, è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.  I Carabinieri del Nor sono intervenuti in soccorso di una donna, convivente del giovane, dopo essere stati allertati da alcuni passanti.

L’uomo infatti, a seguito di una discussione per futili motivi, ha cominciato a picchiare la sua vittima per strada, poi si è scagliato contro i cittadini che hanno cercato di difendere la donna.

Infine, all’arrivo dei militari dell’Arma, ha preso a calci e pugni anche loro, che pero’ lo hanno bloccato e ammanettato.

http://www.ilpescara.it/cronaca/picchia-convivente-per-strada-egiziano-arrestato.html

 

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Pescara

RSS Feed Widget

Lascia un commento