Pianificava attentato, preso marocchino a Torino

24-04-2017

I carabinieri del Ros hanno arrestato a Torino un marocchino di 29 anni, Mouner El Aoual.
Irregolare in Italia dal 2008, promuoveva sul web l’ideologia del Califfato Islamico e istigava a compiere attentati contro i “miscredenti”, come li definiva, giustificando e inneggiando i recenti attentati commessi in Germania, Svezia e Francia. Su una chat l’uomo aveva esternato la volontà di pianificare un attentato terroristico nel nostro Paese ed era alla ricerca di altri sodali per la sua realizzazione.
E’ un “soggetto estremamente pericoloso” scrive il giudice per le indagini preliminari nell’ordinanza di custodia cautelare. “Sta svolgendo un’opera di proselitismo e incitamento ad azioni violente e letali”, scrive il giudice, e “per intenti e personalità presenta un altissimo rischio di passare all’esecuzione di tali gravi atti di violenza”.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/04/24/migranti-pm-conoscenze-non-sono-prove_21ccc64a-3ef2-4305-b828-dd5db26e71ad.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Torino

RSS Feed Widget

Lascia un commento