Pestaggi e vandalismo: sgominata baby-gang di zingari

30-01-2015

MARGHERA. Una «baby gang» che negli ultimi tempi si sarebbe resa protagonista di danneggiamenti, lesioni e rapine nella zona di Mestre  e Marghera è stata sgominata dagli agenti della polizia di Stato. Le indagini hanno portato all’emissione di tre provvedimenti cautelari nei confronti di due minori e di un maggiorenne, mentre sono in corso una serie di perquisizioni che riguardano soprattutto minorenni.

Si tratta di un gruppo formato da ‘ragazzi del posto’ e da altri appartenenti a gruppi di nomadi divenuti stanziali. Avevano preso di mira la comunità bengalese dopo che un commerciante asiatico li aveva denunciati per avergli devastato il negozio durante una rissa.

Da quel momento erano iniziate le aggressioni mirate. Una delle loro tecniche conisteva nel mandare avanti un bambino che chiedeva una sigaretta. Al rifiuto di quest’ultimo spuntavano altri cinque-sei ragazzi che iniziavano a picchiarlo senza pietà.

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/01/30/news/sgominata-baby-gang-a-mestre-arresti-e-perquisizioni-1.10765549

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento