Perseguita barista: pakistano ‘denunciato’

24-03-2015

Un pakistano di 41 anni denunciato per stalking. Due le segnalazioni che hanno mosso i poliziotti: la prima risale alla mattina, la seconda al pomeriggio. L’uomo, nonostante fosse sposato e padre di tre figli, essendosi innamorato di una barista continuava a disturbarla nel locale chiedendo di parlare con la collega di 24 anni.

La polizia, arrivata sul posto, ha poi scoperto che lo stesso uomo era stato denunciato al comando dei carabinieri di Sant’Eustacchio il 9 febbraio per atti persecutori sempre nei confronti della stessa donna. Ulteriori indagini hanno fatto scoprire che la ragazza prima lavorava per quest’uomo in un bar di via Corsica, ma si era licenziata a causa delle continue persecuzioni. Non avendo cambiato atteggiamento l’uomo è stato arrestato. L’accusa è di stalking.

http://www.giornaledibrescia.it/in-citta/la-moglie-%C3%A8-mia-la-picchio-quando-voglio-arrestato-1.1979142

ARTICOLI CORRELATI

Brescia, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento