PD lo fa uscire dal Cie: clandestino dalla ‘bocca cucita’ terrorizza e devasta quartiere

30-12-2013

marocchino
ROMA, 30 DIC – Alla vigilia di Natale nel Cie di Ponte Galeria a Roma aveva partecipato alla protesta delle “bocche cucite”, la scorsa notte, libero ed ubriaco, a calci ha scaraventato a terra 19 motocicli, ribaltato 16 bidoni dei rifiuti in ghisa e danneggiato alcune centraline della rete elettrica. Infine, ha aggredito i carabinieri. L’immigrato, un palestinese 31enne, con precedenti ed irregolare in Italia, è stato arrestato a Roma per danneggiamento continuato, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
La domanda è: perché un clandestino era stato fatto uscire dal Cie invece di essere espulso?

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Comments are closed.