Parco giochi: immigrato si aggira tra i bambini con coltellaccio di 13cm

03-05-2015

Un romeno di 30 anni è stato bloccato nella tarda serata di ieri nel parco giochi di Olbia dopo aver creato il panico tra le famiglie: completamente ubriaco, girava tra i bambini armato di un coltello, con una lama di tredici centimetri. Alcuni genitori hanno dato l’allarme e l’uomo è stato poi bloccato e denunciato. Il fatto è accaduto intorno alle 22, all’interno del parco “Fausto Noce”, a quell’ora ancora affollato, soprattutto da famiglie. Dopo una breve ricerca, gli agenti della Polizia Municipale, grazie alla dettagliata descrizione fornita dai numerosi testimoni, l’uomo è stato individuato e portato al Comando di Poltu Quadu, dove ha trascorso la notte. Il coltello è stato sequestrato e l’uomo denunciato per porto abusivo di arma.

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_sardegna/2015/05/03/romeno_ubriaco_minaccia_bambini_in_un_parco_giochi_bloccato_e_den-6-417329.html

ARTICOLI CORRELATI

Cagliari, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento