Palermo: ‘nomade’ tenta di uccidere agente

17-03-2015

Palermo, 17 mar. (AdnKronos) – E’ stato emesso un ordine di arresto a carico del nomade fermato la notte scorsa dalla Squadra mobile di Palermo con l’accusa di avere partecipato alla sparatoria allo Zen che ha coinvolto un poliziotto, rimasto ferito a un braccio. L’accusa per il giovane, di cui non sono state rese note le generalità, è di tentato omicidio, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Il giovane è stato interrogato per tutta la notte nei locali della Questura dove si trova tuttora.

http://www.sardegnaoggi.it/adnkronos/2015-03-17/af6b8b6c30940e7ea6212fff1b67f938/Palermo_sparatoria_allo_Zen_nomade_arrestato_per_tentato_omicidio.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Palermo

RSS Feed Widget

Lascia un commento