Padova: vigili urbani circondati e picchiati da 20 africani

01-06-2014

PADOVA 31 maggio 2014 – Zuffa in Prato della Valle nel corso di un servizio anti-contraffazione della polizia municipale: al blitz hanno partecipato agenti in divisa e in borghese. La bagarre si è scatenata quando i venditori abusivi hanno capito di essere in trappola vicino al ponte che dà verso la Loggia Amulea. I vigili hanno fermato un africano con uno zaino che ha subito tentato la fuga, protetto da molti altri connazionali che ostacolavano con la forza l’intervento della “municipale”. Gli agenti hanno recuperato lo zaino e fronteggiato l’aggressività di una ventina di connazionali che hanno spintonato e aggredito i vigili. Sono stati fermati tre africani, uno dei quali è stato soccorso dalla croce rossa, a causa di un malore.

Gli altri due africani hanno opposto forte resistenza al fermo e sono stati ammanettati sul posto. Sono intervenute anche due pattuglie dei carabinieri a dar man forte alla polizia municipale. In tutto sono stati recuperati quasi 200 paia di occhiali, la stragrande maggioranza dei quali contraffatti. I tre africani, che hanno precedenti specifici, saranno denunciati per: vendita di merce contraffatta; resistenza al controllo di polizia; aggressione e oltraggio a pubblico ufficiale; favoreggiamento al tentativo di fuga per sottrarsi al controllo e al sequestro della merce; minacce; lesioni. Tre vigili sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso. Il pm di turno ha disposto l’arresto dei tre africani. Lunedi saranno processati per direttissima. E’ l’ennesimo intervento di una “strategia” anti-abusivismo messa in campo da qualche mese dalla polizia municipale.

http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2014/05/31/news/zuffa-con-i-vigili-in-prato-arrestati-3-africani-sequestrati-200-occhiali-1.9333834

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Padova

RSS Feed Widget

Lascia un commento