Padova: magistrato libera abusivi picchiatori, sindaco PD dà la colpa alla Lega

03-06-2014

PADOVA. I tre venditori abusivi che hanno ferito gli agenti di polizia municipale durante un controllo anti taccheggio sabato, sono stati scarcerati dopo il processo per direttissima celebrato nelle scorse ore in tribunale. Una vicenda che fa arrabbiare il sindaco “reggente” Ivo Rossi: «Questa vicenda la dice lunga su quali siano i frutti avvelenati lasciati da governi e parlamenti a maggioranza Lega – Centrodestra. Abbiamo un sottosegretario padovano che agita i problemi assieme al parlamentare di Cittadella che negli ultimi mesi invece di combinare qualcosa di concreto in Senato ha passato le settimane come un turista elettorale a Padova cianciando di sicurezza senza però indicare mai una soluzione in particolare su come rendere effettiva la pena. Ed un ex sottosegretario alla giustizia, assieme agli avvocati e parlamentari padovani che per molti anni si sono preoccupati dei guai privati di Berlusconi disinteressandosi di quella di tutti i cittadini», è l’attacco.

«I poliziotti che arrestano i delinquenti cosa devono pensare di coloro che vanificano il loro lavoro con leggi che liberano tutti? Sicurezza è una parola seria per essere lasciata in mano a persone che dicono una cosa a Padova e non fanno nulla Roma», conclude Rossi.

http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2014/06/02/news/scarcerati-i-venditori-abusivi-che-hanno-ferito-i-vigili-rossi-e-una-vergogna-1.9347628

Possiamo discutere su quello che non è stato fatto durante il periodo di Maroni ministro, ma per onor di cronaca: il PD governa a Roma nelle sue varie forme ormai dal 2011. E la Lega è all’opposizione dal 2011. Siamo nel 2014. Per alcuni anni, l’attuale Sindaco – non in carica – Zanonato, è stato anche ministro…

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Padova

RSS Feed Widget

Lascia un commento