Ordina un gelato al bancone, si siede e si masturba davanti ai bimbi

30-04-2017

Ordina un gelato al bancone, si siede e si masturba

Atti osceni in luogo pubblico. Questo il reato di cui si è reso responsabile, nel pomeriggio di venerdì, all’interno di una gelateria di Mompiano, un uomo di origine straniera. Dopo avere ordinato un gelato al bancone, l’uomo si è seduto a uno dei tavolini e come se nulla fosse ha iniziato a masturbarsi davanti ai dipendenti e ai clienti, tra i quali anche alcuni bambini. Per sua sfortuna però tra gli avventori c’era anche un carabiniere in borghese, in compagnia dei figli, che ha immediatamente allertato i colleghi per far allontanare l’immigrato, trasferito in Questura.

In serata l’uomo è tornato nei pressi della gelateria per prendere la bicicletta abbandonata nel pomeriggio, non perdendo occasione per inveire minacciosamente nei confronti dei dipendenti, come se fossero i responsabili dell’accaduto.

http://www.bresciatoday.it/cronaca/atti-osceni-mompiano-brescia.html

Importunare i bambini non sarà più reato penale: aboliti “atti osceni in luogo pubblico”

ARTICOLI CORRELATI

Brescia, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento