Omicidio sul tram: arrestati altri 2 ‘figli di badanti’

29-03-2017

Milano, Assalto in discoteca e omicidio di un 18enne sul tram: arrestati altri due membri della gang di latinos Ms13

Gli uomini della Squadra Mobile di Milano ne hanno arrestati altri due. Sono una coppia di ragazzi salvadoregni legati all’MS13, Jairo Oswaldo Martinez Martinez, detto “carnal” e Alfredo Ezequiel Ponce Torres detto “brujo”. I due sono stati presi nelle loro case di Lambrate e Garbagnate Milanese. Sono ritenuti responsabili, in concorso con altri già detenuti per la stessa causa, dell’omicidio del diciottenne albanese, Albert Dreni, commesso a Milano il tre luglio 2016.

Quella sera di sangue erano lì. Erano insieme ai giovani che sferrarono le coltellate. Erano con quel ragazzo, il “Peludo”, che aveva ucciso un diciottenne soltanto per la voglia di mostrare ai capi della sua gang di essere pronto a prendere il comando del gruppo. Erano lì insieme con altri sette giovani arrestati poco dopo in quanto colpevoli delle folli aggressioni di quella sera tra via Castelbarco e via Teulliè. E, insieme, avrebbero partecipato attivamente dando calci e pugni alla vittima.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/omicidio-tram.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento