‘Nuovo italiano’ pluripregiudicato ruba auto e aggredisce proprietario

14-03-2015

Arrestato un giovane pluripregiudicato a Sant’Agata sul Santerno mentre era intento a rubare dal garage di un’abitazione una Smart. Il diciannovenne, libico ‘nuovo italiano’ era stato arrestato nei giorni scorsi a Ravenna dopo aver svaligiato una macchinetta del videopoker e fermato a Lugo a bordo di un’auto rubata sulla quale viaggiava con strumenti da scasso.
Il diciannovenne l’altra sera, invece, alle 4 di notte, si è introdotto in un’abitazione dove, intrufolandosi nel garage, è riuscito a mettere in moto la Smart, ma è stato bloccato dal proprietario dell’auto che ha chiuso in tempo il cancello dell’abitazione per impedire al ladro di scappare a bordo della vettura. Nel frattempo, il padre del proprietario, che si era accorto dell’arrivo del ladro in casa e aveva allertato il figlio, ha chiamato i Carabinieri. A quel punto, il diciannovenne è uscito dall’auto e ha iniziato a prendere a calci e pugni il proprietario della Smart. Nel frattempo, per fortuna, sono arrivati gli uomini della Radiomobile e i militari della stazione di Sant’Agata che sono riusciti a bloccare il giovane di origine libica e ad arrestarlo per tentata rapina e lesioni personali mentre il proprietario dell’auto è stato trasportato al pronto soccorso di Lugo per essere medicato.

http://www.faenzawebtv.it/w/sorpreso-a-rubare-in-casa-arrestato-diciannovenne-libico-pluripregiudicato/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Ravenna

RSS Feed Widget

Lascia un commento