Nordafricani accoltellano uomo alla schiena

15-04-2015

SARONNO – Rissa fra stranieri nei pressi della stazione ferroviaria centrale, ed un egiziano è stato accoltellato alla schiena. L’episodio è accaduto l’altro giorno attorno alle 15: a dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato un gruppo di nordafricani che litigava, nei sottopassi e poi lungo via I maggio. All’arrivo delle pattuglie delle forze dell’ordine è rimasto soltanto uno, un egiziano di vent’anni che aveva un’ampia ferita da arma da taglio alla schiena. Pieno di sangue, è stato portato all’ospedale cittadino ed è stato medicato. Non c’è stato il tempo di interrogarlo, aveva già chiarito di non voler denunciare nessuno ed appena si è ripreso, se n’è andato facendo perdere le tracce. Probabilmente non voleva rispondere a “domande” scomode da parte di polizia locale o carabinieri.

Proseguono gli accertamenti sulla vicenda, non è la prima rissa che avviene anche negli ultimi tempi nella zona della stazione di “Saronno centro” di Trenord, fra piazza Cadorna e dintorni.

Lite in stazione, egiziano accoltellato alla schiena

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Varese

RSS Feed Widget

Lascia un commento