Non pagano parcheggiatore abusivo, presi a pietrate da immigrato

09-04-2017

San Lorenzo: parcheggiatore abusivo minaccia e aggredisce automobilisti che non pagano

Tentata estorsione e minacce aggravate. Sono queste le accuse di cui dovrà rispondere un 52enne algerino, colto sul fatto nella serata di ieri a San Lorenzo, mentre minacciava e aggrediva un automobilista.

L’uomo si era infatti improvvisato “parcheggiatore” nei pressi del viale dello Scalo di San Lorenzo, luogo frequentato soprattutto da giovani, amanti della movida, nelle ore notturne. L’equipaggio in transito è stato fermato da un ragazzo il quale, visibilmente agitato, ha raccontato ai poliziotti di aver subito una violenta aggressione, mentre si trovava in compagnia di altri 4 amici, da parte di un cittadino nordafricano.

L’uomo in questione, pretendeva da ogni automobilista un euro per il parcheggio. Al rifiuto dei giovani di corrispondere quanto richiesto, li aveva minacciati brandendo con una grossa pietra. I poliziotti, dopo averlo individuato, lo hanno fermato e condotto negli uffici di polizia per gli atti di rito, al termine dei quali è stato arrestato.

Dagli accertamenti effettuati, sono emersi a suo carico numerosi precedenti di polizia nonché un provvedimento di espulsione dal territorio italiano.

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/parcheggiatore-abusivo-san-lorenzo.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento