Nigeriano senza biglietto manda all’ospedale 2 agenti (urge taser)

09-07-2018

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro episodio di violenza all’interno dei bus Start. Questa mattina un extracomunitario, residente nella Provincia di Ascoli Piceno, ha aggredito due agenti della Polfer. Il nigeriano si era rifiutato di scendere dal pullman dopo che l’autista lo aveva beccato senza biglietto. Il giovane, però, si è rifiutato ed è rimasto all’interno del mezzo. E’ stato quindi necessario l’intervento degli agenti che appena giunti sul posto sono stati aggrediti dall’extracomunitario, il quale è stato condotto in caserma ed è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. I due agenti feriti sono stati costretti a recarsi in ospedale per ricevere le cure necessarie.

Senza biglietto sul bus, nigeriano manda all’ospedale due agenti

ARTICOLI CORRELATI

Ascoli, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento