Nigeriano a caccia di passanti con la balestra in spalla

22-04-2015

JESI – Si aggirava lungo viale Papa Giovanni XXIII con una balestra in spalla. Dopo la notte di follia del 2 settembre quando Omobogbe Precious terrorizzò la città armato di machete, ora due segnalazioni mettono di nuovo in allarme le persone.

L’uomo, nigeriano tra i 25 e i 30 anni, è stato notato oggi pomeriggio verso le 19 da due donne che lo hanno segnalato alla Polstrada. Le ricerche hanno dato esito negativo. Chiunque lo avvistasse lo segnali al 113.
Qualora venisse rintracciato e accertata la funzionalità della balestra, l’uomo potrebbe essere denunciato per porto abusivo di arma.

http://www.corriereadriatico.it/ANCONA/jesi_strada_balestra_spalla_paura/notizie/1312810.shtml

Potrebbe?

ARTICOLI CORRELATI

Ancona, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento