Nigeriani si pestano e lanciano da palazzo

18-04-2015

PADOVA Rissa tra nigeriani in un palazzo dell’Arcella. Un uomo è volato dalla terrazza. E’ in condizioni gravissime il nigeriano precipitato nel primo pomeriggio di sabato 18 dal quarto piano di un condominio in largo Debussy, all’Arcella. Insieme a lui è caduta dal balcone anche una donna che è stata afferrata al volo da un inquilino del piano di sotto, anche lui nigeriano. L’uomo ha raccontato di aver sentito delle grida e, una volta affacciatosi alla finestra, di aver visto la donna che cercava disperatamente di rimanere aggrappata alla ringhiera del poggiolo.

La donna è stata prima portata in ospedale, dal momento che durante la caduta aveva riportato alcune ferite non gravi, e poi in questura, per essere sentita come testimone. Sul posto è intervenuta la squadra mobile, allertata dai vicini e dai passanti che hanno assistito alla caduta del nigeriano. Ancora sconosciuta la dinamica dei fatti. La polizia, infatti, non sa ancora quanta gente fosse all’interno della casa al momento dell’accaduto, né come le due persone siano finite fuori dalla finestra. Quello che è certo è che, subito prima della tragedia, dall’appartamento si erano sentita grida molto forti.

http://corrieredelveneto.corriere.it/padova/notizie/cronaca/2015/18-aprile-2015/lite-nigeriani-vola-quarto-piano-2301274519943.shtml

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Padova

RSS Feed Widget

Lascia un commento