Moldava accoltella fidanzato

04-05-2015

L’aggressione domenica sera a Padenghe sul Garda, all’interno del Residence “Le Balze”. La donna è stata denunciata con l’accusa di lesioni aggravate
Padenghe: accoltella il fidanzato nel residence Le BalzeStorie CorrelateOmicidio a Niardo: uccide la moglie, accoltella la figliaSulzano: accoltella l’ex fidanzato e poi tenta di suicidarsi
I carabinieri della Compagnia di Salò hanno denunciato una 33enne moldava con l’accusa di lesioni aggravate ai danni di un connazionale di 30 anni, suo fidanzato. L’episodio è avvenuto nella tarda serata di domenica a Padenghe sul Garda, in un appartamento del Residence “Le Balze”.
In compagnia di un amico bulgaro, i due stavano cenando ed improvvisamente, complice anche l’abuso di whisky e vino, hanno incominciato a litigare. Dalle parole pesanti sono poi passati alle mani: la situazione è degenerata quando la donna ha afferrato un coltello ed ha colpito due volte il fidanzato: la prima coltellata, lieve, dietro la schiena, la seconda più profonda all’altezza del rene.
L’uomo si è accasciato a terra perdendo molto sangue: l’amico – spaventato – ha subito allertato i vicini ed il 118. La prima pattuglia intervenuta, un equipaggio del Radiomobile, ha subito intuito la gravità del fatto ed ha messo in sicurezza la scena del crimine. Sul posto è poi giunta anche la squadra rilievi ed il pubblico ministero Antonio Cassiani. Il ferito è stato trasportato all’ospedale Desenzano, ricoverato nel reparto di Chirurgia con una prognosi di 20 giorni.
La 33enne è stata trovata ancora all’interno dell’appartamento. A seguito dell’interrogatorio, è stata deferita in stato di libertà per lesioni personali aggravate. Nel corso della perquisizione, è stato rinvenuto anche il coltello usato per l’aggressione, adagiato nel lavello del bagno ancora sporco di sangue.

http://www.ccsnews.it/padenghe-accoltella-il-fidanzato-nel-residence-le-balze-238.html

ARTICOLI CORRELATI

Brescia, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento